Iscrizione Newsletters




Code: catchme refresh

Area riservata





Benvenuto in sito Comunità Tibetana in Italia
NON LO DIMENTICHEREMO MAI CIAO MARCO PDF Stampa E-mail

 
PROGRAMMA IN TIBETANO PDF Stampa E-mail

 
PROGRAMMA DEL COMPLEANNO DI SUA SANTITA IL DALAI LAMA PDF Stampa E-mail

 
Conicato congiunto 10 marzo 2016 PDF Stampa E-mail

10 MARZO 2016:  57° ANNIVERSARIO DELL’INSURREZIONE DI LHASA MILANO PIAZZA DELLA SCALA ORE 17. INIZIO CORTEO DA PIAZZA MEDA

La data del 10 marzo 1959 segna un evento drammatico nella storia del Tibet. L’intera popolazione di Lhasa insorse contro l’occupazione militare cinese e, nella repressione che ne seguì, decine di migliaia di tibetani vennero brutalmente uccisi. Da allora i tibetani in tutto il mondo ricordano il 10 marzo come la giornata dell’Insurrezione Nazionale Tibetana e chiedono al mondo attenzione, conoscenza e solidarietà. Ancora oggi, dopo 57 anni, la situazione in Tibet rimane gravissima. I tibetani, ogni giorno, lottano per conservare la propria identità e la propria dignità contro la repressione e la violenza senza fine del regime coloniale cinese.

Leggi tutto...
 
10 MARZO 2016: 57° ANNIVERSARIO DELL’INSURREZIONE DI LHASA PDF Stampa E-mail

10 MARZO 2016: 57° ANNIVERSARIO DELL’INSURREZIONE DI LHASA

MILANOPIAZZA DELLA SCALA ORE 17. 00

INIZIO CORTEO DA PIAZZA MEDA (MI)

Cari Amici e Sostenitori del Tibet,

la data del 10 marzo 1959 segna un evento drammatico nella storia del Tibet. L’intera popolazione di Lhasa insorse contro l’occupazione militare cinese e, nella repressione che ne seguì, 87.000 tibetani vennero brutalmente uccisi. Da allora, i tibetani in tutto il mondo ricordano il 10 marzo come la giornata dell’Insurrezione nazionale tibetana. Ancora oggi, dopo 57 anni, la situazione in Tibet rimane gravissima. I tibetani, ogni giorno, lottano per conservare la propria identità e la propria dignità contro la repressione e la violenza senza fine del regime coloniale cinese. Le notizie che ci giungono dall’interno del Tibet raccontano storie di distruzione dell’ambiente naturale, di soppressione della lingua e della cultura tibetana, di discriminazione e arresti arbitrari, di torture e condanne a morte senza processi. In questi giorni Pechino ha puntualmente annunciato la chiusura del paese e l’espulsione di tutti gli stranieri presenti in Tibet.

Leggi tutto...
 
Preghiere per Sua Santità il Dalai Lama PDF Stampa E-mail

"La lettera del Dipartimento della Religione e della Cultura dell'Amministrazione Centrale del Governo Tibetano in esilio per raccomandare specifici preghiere per Sua Santità il Dalai Lama. Il Mantra da recitare quotidianamente.

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 6 di 56

Vorresti sapere di più

Clicca qui

I prossimi appuntamenti

Condividi con

Facebook MySpace Twitter Google Bookmarks RSS Feed